Denunciano un attacco armato contro i difensori in un blocco di Miahuatlán


Redazione Desinformémonos

Città del Messico / Il Comitato di Difesa dei Diritti Indigeni (CODEDI) dell’Oaxaca ha denunciato che all’alba del 6 ottobre un comando armato ha attaccato gli abitanti di Miahuatlán de Porfirio Díaz che facevano un blocco stradale, per la “Giornata di lotta statale contro la corruzione, l’impunità, per la giustizia e il rispetto dei diritti umani”.

La Giornata è iniziata il passato 5 ottobre con mobilitazioni in diversi punti dell’Oaxaca per chiedere il rispetto dei diritti e l’immediata liberazione dei prigionieri politici, tra i quali si trova Fredy García, “incarcerato l’anno passato per delitti che fino ad oggi lo stato non ha potuto chiarire”.

Il CODEDI ha denunciato che il caso di García è pieno di irregolarità, dato che le autorità “hanno intralciato il processo legale per il chiarimento dei delitti di cui è accusato”.

Allo stesso tempo, la Giornata ha chiesto il chiarimento e il castigo dei responsabili degli assassinii dei difensori e dei membri del CODEDI perpetrati tra il 2010 e il 2019, così come uno stop al saccheggio e alla violenza contro le comunità nello stato.

Di seguito il comunicato completo:

Ieri 5 ottobre abbiamo iniziato una giornata di mobilitazioni in differenti punti dello stato dell’Oaxaca coordinandoci con altre organizzazioni sociali per chiedere il rispetto dei diritti umani dei prigionieri politici come nel caso del nostro compagno Fredy García che fu incarcerato l’anno passato per delitti che fino ad oggi lo stato non ha potuto chiarire. Dal suo arresto hanno intralciato il processo legale per il chiarimento dei delitti di cui è accusato. Di fronte a questa chiara complicità del governo dello stato che occulta questi atti di impunità, noi Comitato per la Difesa dei Diritti Indigeni CODEDI ci siamo organizzati con altri compagni e compagne di diverse organizzazioni per fare insieme pressione per chiedere Giustizia. Chiediamo uno stop all’impunità di crimini e persecuzioni che sono stati commessi contro i nostri compagni e compagne:

1. Libertà immediata di Fredy García Ramírez (prigioniero politico del CODEDI da novembre dell’anno passato).

2. Chiarimento e castigo dei responsabili del crimine commesso contro Catarino Torres Pereda il 22 ottobre 2010 nella Città di Tuxtepec.

3. Assassinii commessi contro Adrián Carmona Cantera e Israel Ramos Ruiz il 21 febbraio 2017, a Ozolotepec.

4. Assassinio commesso contro Eligio Ramos Ruiz il 21 ottobre 2017 a Ozolotepec.

5. Femminicidio commesso contro la persona di Yesenia Sánchez San Pablo, il 15 novembre 2017.

6. Violenza sulla bambina Ofelia Carmelita Chávez Hernández.

7. Chiarimento e Castigo dei colpevoli dell’attentato contro la casa e i familiari del dirigente del CODECI-AR, perpetrato all’alba del 26 ottobre 2019, nella comunità di Santo Domingo Teojomulco.

8. Aggressioni commesse il 3 aprile 2017, dal gruppo paramilitare Fiaccola Contadina, nella comunità di San Miguel Tetepelcingo, Jamiltepec, Oaxaca.

9. Saccheggio e furto con violenza nei confronti delle donne indigene artigiane il 24 agosto 2017 a San Miguel Tetepelcingo, Jamiltepec, Oaxaca.

10. Inadempimento, da parte dello stato, delle misure cautelari a favore dei difensori dei diritti umani Abel Ramos Ruiz e Josías Ramos Ruiz dell’organizzazione sociale Consiglio delle Comunità Indigene della Sierra Sud COCISS.

Denunciamo che all’alba di oggi un comando armato ha attaccato dei compagni, appartenenti al municipio di Miahuatlán de Porfirio Díaz, che si trovavano nel blocco che si tiene lungo la Strada Federale 200 all’altezza di Río de Ánimas.

Stop alle aggressioni contro le organizzazioni sociali della Sierra Sud dell’Oaxaca!

Prigionier* politic* Libertà!

Libertà per Fredy García!

Comitato per la difesa dei Diritti Indigeni CODEDI

Foto: La onda Oaxaca

8 ottobre 2020

Desinformémonos

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
Redacción DesinformémonosDenuncian ataque armado contra defensores en bloqueo de Miahuatlán” pubblicato il 08/10/2020 in Desinformémonos, su [https://desinformemonos.org/denuncian-ataque-armado-contra-defensores-en-bloqueo-de-miahuatlan/] ultimo accesso 09-10-2020.

, , , ,

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)