Colombia: Appello alla Comunità Internazionale per agire urgentemente di fronte ad un nuovo massacro contro il Popolo Indigeno Awá nel Nariño


19 agosto 2020. L’Organizzazione Nazionale Indigena della Colombia (ONIC) denuncia alla comunità nazionale e internazionale i fatti avvenuti il 17 agosto 2020 nel territorio del Popolo Awá. Le autorità indigene della Riserva Pialapi Pueblo Viejo (Ricaurte, Dipartimento del Nariño) insieme al Coordinatore della Terra e Giustizia dell’Associazione Consiglio Maggiore Awá di Ricaurte – CAMAWARI, hanno confermato attraverso il Comunicato 004 di aver trovato i corpi di tre comuneri Awá assassinati, che ancora devono essere identificati.

Questo esecrabile crimine che oggi porta una volta di più il lutto al Popolo Awá, si aggiunge ad un processo di genocidio contro i Popoli Indigeni, nel quale l’assenza dello stato è brodo di coltura della già critica situazione che si vive nei territori del dipartimento del Nariño, la quale richiede immediate azioni da parte della Comunità Internazionale, data l’omissione e il silenzio del Governo Nazionale che lascia intravedere il suo disinteresse di agire per fermare le azioni criminali e di barbarie che si stanno presentando contro la vita e la sopravvivenza dei popoli indigeni.

Nei due anni di mandato del Presidente Duque, constatiamo con estrema preoccupazione che i gruppi armati illegali hanno esacerbato la barbarie contro le comunità e specialmente contro i Popoli Indigeni; in reiterate occasioni noi Organizzazioni abbiamo denunciato i fatti, ma vediamo anche che non si adottano misure reali ed effettive per evitare la loro ripetizione. Allo stesso tempo, in differenti comunicati e spazi abbiamo denunciato che il Governo Nazionale non ha adempiuto al proprio dovere di attuare l’Accordo Finale di Pace, particolarmente il Capitolo Etnico ma, al contrario, ha promosso un discorso di guerra che lascia le comunità indigene, contadine ed etniche in mezzo al fuoco incrociato dei violenti e degli attori armati.

Secondo il registro dell’Osservatorio dei Diritti Umani dell’ONIC, durante l’attuale governo e a della fine del luglio scorso, sono state perpetrate 1.200 lesioni dei diritti individuali e collettivi del Popolo Awá. Al di là di una fredda cifra, queste lesioni contro il diritto alla vita, la sopravvivenza e il territorio degli Awá, nella loro maggioranza non sono indagate né portate in giudizio e si aggiungono al doloroso racconto di sterminio dei Popoli Indigeni, documentato nell’Atto 004 del 2009 della Corte Costituzionale e che si è accentuato nel quadro della pandemia e dell’attuale emergenza sanitaria.

Secondo quanto detto, facciamo un appello e sollecitiamo:

– L’Alta Commissaria dell’ONU per i Diritti Umani, Signora Michelle Bachelet, e tutto il Sistema delle Nazioni Unite, L’Organizzazione degli Stati Americani e gli altri organismi internazionali dei diritti umani, affinché nell’ambito delle loro competenze agiscano per fermare lo sterminio che incombe sul popolo Awá e sui popoli indigeni della Colombia, e allo stesso tempo, sollecitare affinché si giudichino i responsabili.

– L’Unità Nazionale di Protezione e il Ministero degli Interni affinché concertino con le Autorità Indigene della Pialapi Pueblo Viejo le necessarie misure di protezione collettive di EMERGENZA, secondo quando stabilito nell’articolo 2.4.1.5.4 del Decreto 2078 del 2017, e che si astengano dal portare avanti percorsi ordinari dato che si tratta di un rischio straordinario e imminente, per cui farlo in modo diverso costituirà un altro atto di negligenza istituzionale, che comporterà lo sterminio del Popolo Awá.

– La Procura Generale della Nazione a fare indagini e a giudicare i responsabili intellettuali e materiali del massacro avvenuto il 17 agosto 2020.

ORGANIZAZIONE NAZIONALE INDIGENA DELLA COLOMBIA (ONIC) – AUTORITÀ NAZIONALE INDIGENA DI GOVERNO

19 agosto 2020

ONIC

Traduzione del Comitato Carlos Fonseca:
ONICLlamado a la Comunidad Internacional para actuar de manera urgente frente a una nueva masacre al Pueblo Indígena Awá en Nariño” pubblicato il 19/08/2020 in ONIC, su [https://www.onic.org.co/comunicados-onic/4011-llamado-a-la-comunidad-internacional-para-actuar-de-manera-urgente-frente-a-una-nueva-masacre-al-pueblo-indigena-awa-en-narino?fbclid=IwAR1_kqWHrMpAIrI3mOUYWvmgBPc1mkNnbD6mJ4MfQJKkIS5ExQyHcfzUKzo] ultimo accesso 25-08-2020

  1. Nessun commento ancora.
(non verrà pubblicata)